Sistema Bates.it
SITO DI RIFERIMENTO PER LA VERA DIVULGAZIONE E LA CORRETTA PRATICA
DEL «SISTEMA ORIGINARIO» DEL DOTTOR WILLIAM HORATIO BATES PER
LA CURA DELLA VISTA CON METODI NATURALI
Fondato e diretto da Rishi Giovanni Gatti • 618 + 52 articoli pubblicati • 136 prodotti nel negozio • 11039 abbonati al notiziario

Resoconto Eventi AVP

Giornata di pieno sole a Padova all’ inizio della Primavera 2016

Ben diciassette persone hanno partecipato alla giornata di studio della Associazione Vista Perfetta® svoltasi il 3 aprile 2016 a Padova presso la Sala Riunioni della Coop Coralli in via Morandini 26.   Il sole ben splendente in questo annuncio di primavera ci ha consentito di svolgere la maggior parte dello studio pratico all’ aperto, per godere del grosso aiuto della luce forte e per svolgere anche altre attività collaterali come la corsa o, per i ragazzini, i giochi del giardino pubblico equipaggiato di scivoli e altalene eccetera.

Ottimi risultati riportati dai nostri nuovi socii Gabriele (11 anni) e Laura (17 anni), aiutati dai rispettivi genitori, nonché dalla veterana Alice (17 anni) che continua a fare progressi nella miopía non ostante le lunghe ore passate sui libri di scuola.

Salutiamo la visita di una socia storica che ci ha testimoniato come la sua vista continui a essere sempre migliore da lontano e da vicino, senza fare particolari pratiche quotidiane se non ripassando leggermente la lettura di qualche riga della stampa fine de “IL FALCO PER L’EDUCAZIONE ALLA VISTA PERFETTA” o della tabella di controllo di Snellen che ha appeso alla porta del suo armadio di casa.   In questa occasione, ha portato con sé un suo nipote ventenne che si è accorto di un tentennamento della vista da lontano e voleva vedere come usare al meglio la tabella di controllo di Snellen e il libro “VISTA PERFETTA SENZA OCCHIALI” che gli erano stati regalati dai suoi familiari, pur non essendo ancóra convinto di iscriversi e partecipare.

Tra i nuovissimi socii iscritti da meno di sei mesi segnaliamo anche la tredicenne Giada, che soffre di “occhio pigro”, ma che è intenzionata a curarsi e guarire con i metodi di riposo da noi proposti, grazie all’ aiuto di suo padre, che ha potuto facilmente perfezionare la sua vista da lontano (20/15 minimo a occhi separati) e sta lentamente acquisendo anche una super-vista da vicino, in barba a quanto pronosticato dagli oculisti quando parlano di “presbiopía”.   Giada ha il coraggio di portare spesso una benda sull’ occhio buono per stimolare quello “pigro” a tornare a vedere naturalmente e fino a oggi ha potuto avere lampi di vista pari a 10/40, laddove fino a pochi mesi prima la sua vista era inferiore a 10/200.

Alle ore 17 si sono presentate diverse persone non socie che hanno voluto parlare con gli altri socii e provare anche loro a misurare la loro vista sulle tabelle di controllo di Snellen o sulla stampa fine, in previsione di una loro eventuale decisione di intraprendere il cammino dell’ auto-trattamento che porta alla soluzione definitiva dei problemi visivi dovuti a sforzo mentale e occhiali da vista.   Raccomandiamo sempre a tutti i nuovi venuti di prendersi la briga di studiare il testo base “VISTA PERFETTA SENZA OCCHIALI” prima di manifestare l’ intenzione di iscriversi alla nostra Associazione perché solamente cosí facendo si può evitare il rischio di fraintendere gli scopi delle nostre riunioni:   la AVP è un luogo in cui ci si ritrova per fare pratica e confrontare i risultati, e non è una organizzazione che vende corsi o sedute individuali, dato che in genere queste cose sono perfettamente inutili dal punto di vista curativo e si rivelano contro-producenti in vista della comprensione efficace dell’ auto-trattamento batesiano da noi proposto.

 

Un socio AVP si prende un momento di riposo praticando il trattamento con il sole sdraiato in equilibro sulla impalcatura di una altalena in un giardino pubblico.

Un socio AVP si prende un momento di riposo praticando il trattamento con il sole sdraiato in equilibro sulla impalcatura di una altalena in un giardino pubblico.

 

Istantanea ripresa durante il tardo pomeriggio di domenica 3 aprile 2016 che raffigura la consueta atmosfera di tranquilla condivisione di intenti tra i socii AVP ciascuno impegnato a indagare nel proprio caso individuale usando i metodi di riposo piú svariati.

Istantanea ripresa durante il tardo pomeriggio di domenica 3 aprile 2016 che raffigura la consueta atmosfera di tranquilla condivisione di intenti tra i socii AVP ciascuno impegnato a indagare nel proprio caso individuale usando i metodi di riposo piú svariati.

© SistemaBates.it, tutti i diritti riservati ??? Riproduzione vietata.