Sistema Bates.it
SITO DI RIFERIMENTO PER LA VERA DIVULGAZIONE E LA CORRETTA PRATICA
DEL «SISTEMA ORIGINARIO» DEL DOTTOR WILLIAM HORATIO BATES PER
LA CURA DELLA VISTA CON METODI NATURALI
Fondato e diretto da Rishi Giovanni Gatti • 618 + 52 articoli pubblicati • 136 prodotti nel negozio • 11039 abbonati al notiziario

Testimonianze martedì 27 Agosto 2013

Io Proseguo Imperterrita!

Ho 44 anni, sono astigmatica e dopo una recente visita anche presbite, ma è da tre anni – da quando ho letto il libro “Vista Perfetta Senza Occhiali” – che non uso gli occhiali, anche se per il mio lavoro di restauratrice può essere necessario, ma se ho una buona luce, se faccio riposare gli occhi con il palmeggiamento o guardo al sole, non ne ho bisogno.  A volte strizzo un po’ gli occhi per lèggere ma vedo molto meglio da quando faccio queste pratiche; il problema è la costanza.

Dopo aver partecipato ad alcune giornate di studio della Associazione Vista Perfetta ho deciso di impegnarmi di piú e da circa un paio di settimane proseguo imperterrita quotidianamente nel rilassamento e nella visione della stampa fine e noto dei concreti miglioramenti sia da vicino che da lontano.  Un giorno ho fatto una gita sul monte Grappa a godermi una veduta strabiliante…  La giornata era limpidissima e si vedeva la laguna di Venezia!

Nel dettaglio:  tutti i giorni alla mattina praticavo alcuni minuti di palmeggiamento e poi per alcuni minuti sulla terrazza rivolta a est, esponevo la sclera al sole e poi leggevo la stampa fine.  I primi giorni riuscivo a leggerla soltanto per pochi minuti ma poi sono arrivata anche a un quarto d’ora, cercando sempre di sbattere le pàlpebre piú spesso del mio solito.

Il risultato è stato che la vista è migliorata da vicino al normale e il vizio di strizzare gli occhi l’avevo dimenticato…  Almeno pensavo!  Ammetto che appena sono in “tensione emotiva” ci ricasco ancóra:  ho interrotto la pratica per tre giorni (a parte qualche sporadico palmeggiamento durante la giornata) e mi sono accorta della vulnerabilità allo sforzo.  Poi però ho ripreso il ritmo e ora noto che comunque ho momenti di chiarezza visiva che non avevo da tempo sia da lontano che da vicino.

Al momento vedo meglio la penultima riga del SegnaLibro della Vista Perfetta (R, Z, 3…) a circa 15…18 cm [lettere alte circa 1 mm, NdR] e vedo la corrispondete riga sulla tabella di controllo di Snellen a cinque metri (17/15).

Lucia (Pd)

© SistemaBates.it, tutti i diritti riservati — Riproduzione vietata.