Sistema Bates.it
SITO DI RIFERIMENTO PER LA VERA DIVULGAZIONE E LA CORRETTA PRATICA
DEL «SISTEMA ORIGINARIO» DEL DOTTOR WILLIAM HORATIO BATES PER
LA CURA DELLA VISTA CON METODI NATURALI
Fondato e diretto da Rishi Giovanni Gatti • 618 + 52 articoli pubblicati • 136 prodotti nel negozio • 11039 abbonati al notiziario

Resoconto Eventi AVP

Ventotto decimi a Milano!

Sabato 29 agosto 2015 la AVP ha svolto una giornata di studio nella consueta saletta messa a disposizione dal circolo ARCI METISSAGE di Porta Nuova a Milano Città, che ringraziamo per la disponibilità e l’amicizia dimostrateci ogni volta.

All’appello hanno risposto ben otto socii provenienti da svariate province del Nord Italia e tutti hanno potuto effettuare le loro prove pratiche riscontrando come al solito indubbi progressi e consolidamenti nella cura della vista imperfetta che li affligge, se di recente iscrizione, o a scopo preventivo e di mantenimento se già socii piú esperti.    Un dato interessante della AVP è che spesso anche i socii che hanno ottenuto buoni risultati personali e non avrebbero bisogno di partecipare alle riunioni, preferiscono rimanere in contatto per assicurarsi della loro buona visione o per prevenire eventuali ricadute o per offrire la loro esperienza di riuscita agli altri socii.   Di questo siamo felicissimi e orgogliosi e grati, di cuore.   Vice versa, deprechiamo il comportamento di quei socii che invece non partecipano piú e addirittura tenterebbero di rivendersi le conoscenze acquisite grazie all’ aiuto disinteressato degli altri socii millantando il nome della Associazione Vista Perfetta® in modo non autorizzato per sgradevoli scopi di speculazione economica.   Questa cosa è vietata espressamente dallo Statuto e verrà perseguita legalmente.

Salutiamo la presenza di Jenny, 10 anni, che aveva già partecipato a una giornata di studio e che in questa occasione ha potuto dimostrare di vedere abbastanza prontamente una lettera sconosciuta dei dieci, bianca su sfondo nero, alla distanza di poco meno di dieci piedi.   Ovviamente la sua cura non è completa e lei deve continuare a esercitarsi perché con l’avvio della stagione scolastica le minacce alla vista si moltiplicano, dato il sistema educativo irrazionale assai peggiorato rispetto a quello dell’ època del Dott. Bates, da lui già più volte stigmatizzato, e l’ambiente inospitale delle aule italiane, che presto diventano non soltanto il covo della miopía ma anche di altri malesseri i piú varii (NOTA:  diverse insegnanti socie AVP ci hanno confermato che il tasso di scolari occhialuti è aumentato drasticamente negli ultimi raggiungendo quasi il 50% in seconda superiore!).

Alle ore 15 si sono presentati ben cinque visitatori che avevano preannunciato telefonicamente la loro partecipazione avendo già letto il testo base adottato dalla AVP, ovvero “VISTA PERFETTA SENZA OCCHIALI” del Dott. Bates., nell’ edizione ufficiale edita da Juppiter Consulting Publishing Company®, Milano.    Tra loro, salutiamo con grande calore umano una intelligentissima bambina di nove anni di nome Giulia la quale in solamente due settimane, grazie all’ impegno di sua mamma, e all’ esempio di suo papà (il quale lègge con 28/10 una tabella mai vista prima e in piú è anche in grado di sbirciare i titoli della stampa microscopica!!!), ha potuto scartare i suoi pesantissimi e minacciosi occhiali da 4,5 diottríe e avere lampi di vista normale a dieci piedi senza occhiali grazie all’ aiuto della torcia a LED concentrata puntata sugli occhi chiusi e ad altri metodi di facile applicazione nei bambini come il ricordo dei colori e dei propri giochi preferiti.

Fra gli altri visitatori segnaliamo una signora la quale in passato ebbe la sfortunata occasione di frequentare a pagamento un “corso” sul famigerato “Metodo Bates” per poi tornarsene a casa con un pugno di mosche in mano, gli occhiali sul naso e un dolore fastidiosissimo su un occhio, senza che i “professionisti” che tenevano il corso abbiano potuto fare nulla per aiutarla ad alleviarlo.   Come i lettori di questo sito ufficiale www.SistemaBates.it (©®) sanno già, noi diffidiamo di chiunque vi chieda dei soldi per “insegnarvi” il “Metodo Bates” perché nella nostra esperienza queste persone si sono tutte dimostrate dei veri e propri ciarlatani.   Chi volesse rivolgersi a costoro, gli faccia una semplice domanda — suggerita del Dott. Bates stesso — e chieda se essi siano in grado di silenziare il dolore per mezzo della memoria e se sappiano aiutare gli altri a farlo.   Poiché davanti alla questione costoro faranno spallucce e vi guarderanno come San Paolo ai Greci, voi sarete bene autorizzati a girare i tacchi e rivolgervi altrove causa incompetenza manifesta e malafede conclamata.   Ciò detto, ci auguriamo che chiunque si avvicini alla nostra associazione — nella quale non si insegna il “Metodo Bates”! — lo faccia a ragion veduta ovvero per curare sé stessi dopo aver studiato in prima persona le vere parole originali del Dott. Bates e le abbia iniziate a mettere in pratica nelle giuste condizioni (cioè senza occhiali di alcun tipo e con enorme desiderio di guarire perfettamente anche i difetti oculari piú minacciosi quali maculopatía, cataratta, cecità, strabismo).

La pratica comune svolta nel pomeriggio è stata assai proficua per tutti tanto è vero che i visitatori si sono ripromessi di aderire alla AVP al piú presto e partecipare alla prossima occasione, di lì a un mese, sin dalle ore 10 e per una giornata intera.

Un piccolo segreto che siamo lieti di regalare al pubblico, anche se forse qualcuno che ci lègge non meriterebbe di saperlo, è che nell’ accogliere i nuovi socii e praticare al meglio insieme a loro davanti alla tabella, è importante per l’Alfiere della Vista Perfetta sedersi di fianco e non alle spalle.   In questo caso è praticamente certo che l’influenza tranquillizzante di un socio piú avanti nella cura o magari anche già guarito sarà assimilata “alla pari” dal visitatore alle prime armi e potrà già causare per “induzione” dei momenti di guarigione veri e propri, con lampi di vista normale o comunque assai migliorata che garantiranno alla persona in esame la certezza che la ricerca che la AVP porta avanti oramai da diversi anni è seria e concreta e merita sempre ulteriore approfondimento.

© SistemaBates.it, tutti i diritti riservati ??? Riproduzione vietata.