Sistema Bates.it
SITO DI RIFERIMENTO PER LA VERA DIVULGAZIONE E LA CORRETTA PRATICA
DEL «SISTEMA ORIGINARIO» DEL DOTTOR WILLIAM HORATIO BATES PER
LA CURA DELLA VISTA CON METODI NATURALI
Fondato e diretto da Rishi Giovanni Gatti • 618 + 52 articoli pubblicati • 136 prodotti nel negozio • 11039 abbonati al notiziario

Resoconto Eventi AVP

Visitatori da Francia e Svizzera a Milano

La giornata di studio della Associazione Vista Perfetta® svoltasi a Milano il 19 dicembre del 2015 è stata fra le piú intense e sorprendenti mai fatte:    abbiamo niente-di-meno avuto la visita di una nuova iscritta proveniente dalla Francia.    Si tratta di una giovane donna che è stata colpita dalla fortissima intenzione di debellare definitivamente le sue sei diottríe di miopía.    Per farlo non ha esitato ad acquistare tutti i libri necessarî del Sistema Bates® Originario™ nonché le tabelle nonché le lampade ma ciò che piú di tutto ci ha sorpreso è stata proprio la disponibilità a sobbarcarsi i “due per due uguale quattro” voli aerei per arrivare da noi e per pernottare in albergo e poi tornarsene dalla sua famiglia oltralpe.    La nuova promettente socia aveva già abbandonato gli occhiali qualche settimana prima, ma non aveva ancóra potuto esercitarsi in modo corretto perché è davvero alle prime armi.    L’atmosfera di amicizia e condivisione che caratterizza le nostre giornate di studio gli ha però consentito di riposarsi con successo per sperimentare un incredibile miglioramento della visione che è passata da 5/200 a 26/40.

I socii presenti sono stati tredici, con la partecipazione estemporanea di una signora milanese che è venuta ad acquistare il testo base “VISTA PERFETTA SENZA OCCHIALI” e poi ne ha approfittato per aggregarsi e assistere un paio d’ore, in via del tutto eccezionale, e con la visita di altri tre simpatizzanti di cui parleremo piú avanti.

Continua il progresso nella cura della miopía della bambina di dieci anni che ha tolto pesantissimi occhiali da quasi cinque diottríe in agosto e che oggi vede normalmente 10/10 su tabella nera, grazie all’ aiuto del rilassamento fornito dalla luce concentrata della torcia a LED di cui si è subito dotata grazie all’ interessamento dei suoi intelligenti genitori.    Il “diario della vista perfetta” da lei compilato riporta numeri incoraggianti, ma per ora la tabella bianca continua a essere un “pessimum” e bisogna cercare di capire il perché.    Forse il suggerimento migliore è quello di sbattere intenzionalmente le pàlpebre durante il giorno con piú frequenza, perché in effetti gli altri socii hanno notato che lei sta sempre a occhi aperti e fa fatica a chiuderli.

Un altro dei grandi successi della AVP è il caso di Chiara, una bimba di cinque anni che aveva perso la vista in un occhio a causa di un incidente e conseguente spavento.    I medici non le hanno saputo consigliare nulla, condannandola a un futuro di ambliopia perenne, ma l’interessamento della zia ha consentito ai suoi genitori di conoscere il Sistema Bates® Originario™ e documentarsi in prima persona acquistando il pacchetto speciale bambini, che include, oltre a “VISTA PERFETTA SENZA OCCHIALI” anche il libro “LE FIABE DELLA VISTA PERFETTA” e un puntatore laser per divertirsi a vedere tutto il mondo muoversi.    La bambina è un po’ refrattaria e agitata perché ha paura di perdere la vista da un occhio e non accetta volentieri di esercitarsi coprendo quello buono, ma la pervicacia serafica di sua mamma, che di mestiere fa l’educatrice scolastica, nonché l’interessamento del papà, che ha iniziato a stare anche lui sempre senza occhiali tranne per le emergenze, la stanno convincendo giorno per giorno sulle buone ragioni del nostro modo di operare, unico al mondo, e stanno per completare il “miracolo” ennesimo della nostra inimitabile associazione.    I momenti di verifica insieme agli altri socii sono solamente una “ciliegina sulla torta” di un lavoro serio fatto a casa con le tabelle di controllo originali batesiane, da noi prodotte e uniche al mondo per qualità e quantità, e servono da incentivo e conferme per tutti gli altri socii vecchi e nuovi.

Fra gli alrti socii segnaliamo i progressi di Laura, che ora gode di una espressione del viso completamente cambiata, niente piú cerchi intorno agli occhi, e che si esercita con il “dondolío universale” durante le sue lunghe passeggiate per le strade della sua città.

 

La AVP si riunisce regolarmente a presso “arci metissage” (che ringraziamo come sempre per il supporto)

La AVP si riunisce regolarmente a presso “arci metissage” (che ringraziamo come sempre per il supporto)

 

Nella sezione “aperta a tutti” segnaliamo il caso di una coppia di amici provenienti dalla Svizzera italiana.  Lui, sofferente di astigmatismo ipermetropico, era inizialmente un po’ scettico e non sembrava gradire molto le verifiche che faceva davanti alla tabella di controllo di Snellen, ma dopo aver accettato di sperimentare il trattamento con la lampada termica, ha potuto avere i primi lampi di vista sovra-normale, 25/15– su tabella nera.  Lei, dopo essersi seduta comodamente sul divanetto distante 28 piedi, ha iniziato tranquillamente a lèggere l’ultima riga su tabella bianca, sorprendendoci tutti per la sua immediata acuità visiva.  Un unico tentennamento lo ha avuto quando ha incontrato il “quadratino” dopo la “C”, imbarazzo risolto abilmente in un modo che spiegheremo in un articolo successivo.

Ultimo visitatore, un signore sulla cinquantina sofferente di presbiopía.  Il suo miglioramento immediato è avvenuto grazie alla rimirazione al punto prossimo di una zona di carta bianchissima che si trova sulla retro-copertina dell’ allegato a “IL FALCO PER L’EDUCAZIONE ALLA VISTA PERFETTA”.  Dopo di ciò, ha potuto lèggere ben dodici righe di stampa diamante, cioè lettere alte meno di un millimetro, in ottima luce (20.000 lux);    da notare che prima del riposo poteva vedere soltanto tre righe e poi sfocava.    I “puntini” che vedeva non appena guardava al foglio bianchissimo potrebbero essere dovuti allo sforzo mentale derivante da un eccesso di frutta zuccherosa di cui il visitatore in questione ha ammesso essere un grande mangiatore.

Per conoscere le date delle prossime riunioni della sede di Milano della AVP, consultare il calendario 2016.    Sono previste ben sette riunioni!

 

Un utile esercizio per guadagnare una vista sempre piú perfetta è quello di rimirare le guglie del Duomo di Milano!

Un utile esercizio per guadagnare una vista sempre piú perfetta è quello di rimirare le guglie del Duomo di Milano!

 


NOTA:  Avvisiamo i gentili lettori che esistono in giro per l’Italia e su Internet dei personaggi senza scrupoli che si propongono come “operatori bates” a pagamento e che propongono e promettono di ottenere gli stessi risultati originali qui pubblicati in via esclusiva, cercando di speculare sulla credulità e l’ignoranza del pubblico e copiando spudoratamente i nostri marchii e le nostre diciture di légge.  Invitiamo chiunque sia interessato ai nostri argomenti originali di non accettare tali inviti e di documentarsi direttamente sul presente sito del Sistema Bates® Originario™ in modo da capire bene come ci si deve muovere nei meandri di tale miseria umana che diventa ogni giorno sempre piú opprimente.

© SistemaBates.it, tutti i diritti riservati ??? Riproduzione vietata.